Blog

falconeweb

Lunedì 5 dicembre 2022, con inizio alle ore 17:30, nell’auditorium della biblioteca Satta si terrà la presentazione del libro

VITA E PERSECUZIONE DI GIOVANNI FALCONE

di Claudio Martelli

L’evento è organizzato da:
Associazione Unione degli Avvocati della Sardegna – Sezione territoriale di Nuoro 
Circolo “Peppino Catte”

Sarà presente l’autore

Scarica la locandina 

“Giovanni Falcone era il più importante, il più capace, il più famoso tra i giudici che hanno combattuto la mafia. Per questo nello stesso giorno in cui fui nominato ministro della Giustizia lo chiamai e gli affidai l’incarico più importante del ministero, quello di direttore degli Affari Penali. Insieme, abbiamo pensato e organizzato la più organica, determinata ed efficace strategia di contrasto a Cosa Nostra. La mafia reagì uccidendo prima Falcone poi Borsellino con una violenza terroristica più efferata e rabbiosa di quella armata in precedenza contro i molti giudici, poliziotti, uomini politici che l’avevano contrastata. Pur tra tante affinità, la storia di Falcone è diversa da quella degli altri uomini dello Stato che hanno combattuto la mafia perché solo a Falcone è capitato di essere perseguitato in vita non solo da Cosa Nostra, ma anche di essere avversato da colleghi magistrati, dalle loro istituzioni come il CSM e dall’Associazione Nazionale Magistrati, nonché da politici e da giornalisti di varie fazioni. Ancora oggi di quest’altra faccia della luna poco si sa perché poco è stato detto. Fece eccezione l’amico più caro di Falcone, Paolo Borsellino: ‘La magistratura che forse ha più responsabilità di tutti cominciò a far morire Giovanni Falcone ben prima che la mafia lo assassinasse a Capaci’.
Da allora sono passati trent’anni. Per rispetto di Falcone, dei ragazzi che non hanno vissuto quel tempo, degli adulti che non lo hanno capito o lo hanno dimenticato, sento il dovere di tornare a riflettere per raccontare le verità di allora e quelle più recenti che ho appreso insieme al ruolo di chi, nel bene e nel male, ne fu protagonista dentro le istituzioni dello Stato, nella società e nel mondo dell’informazione.”

 

imparareweb

L’ACLI Nuoro organizza l’edizione 2022/23 del corso “IMPARARE IL DIGITALE in BIBLIOTECA“, una serie di lezioni dedicate alla conoscenza e al corretto utilizzo dei nostri strumenti di uso quotidiano come lo smartphone, il tablet o il PC portatile.

Il corso è aperto a tutti ed è gratuito. Le lezioni si terranno presso la Biblioteca Satta.

Per tutte le info:

Tel.: 3319631982
email: comunicazione@aclinuoro.it

Locandina
Programma

Bibliosattapride22

Dal 26 settembre al 2 ottobre 2022 l’Associazione Italiana Biblioteche propone il Bibliopride – La settimana nazionale delle biblioteche, che quest’anno è interamente dedicato al progetto Mamma lingua. Storie per tutti, nessuno escluso, curato dall’AIB e finanziato dal Centro per il libro e la lettura.

Mamma lingua si rivolge alle famiglie con bambini 0-6 anni delle più numerose comunità straniere del nostro paese promuovendo la consapevolezza dell’importanza della lettura condivisa in famiglia in lingua madre, della narrazione e della diversità linguistica, tramite la diffusione nelle biblioteche dei libri per bambini in età prescolare nelle lingue maggiormente parlate nel nostro Paese.

La Biblioteca Sebastiano Satta aderisce al BiblioPride 2022 con una serie di iniziative. Questo il programma degli eventi:

Lunedì 26 settembre 2022, Giardino della Biblioteca Satta, ore 16:30
Presentazione del Progetto Mamma lingua a cura del referente Provinciale NPL.
A ninnora. Canta la tua …Ninna nanna Lullaby Canción de cuna Ninullë Wiegenlied Колискова Cançãode ninar Cântec de leagăn Kołysanka Kehtolaulu Tālā u Altahwida Cuīmiánq , ṭṭ ǔKolyskova: maratona di lettura in tante lingue in collaborazione con Associazione Migrantes, Caritas-Nuoro, Collettivo femminile La casa dei limoni, Cooperativa per i servizi bibliotecari, Isportellu Linguìsticu Regionale, Progetto Sai Comune Nuoro.

Lunedì 26 – venerdì 30 settembre 2022, Biblioteca Satta – Bibliobus CSB
Mamma lingua: mostra delle pubblicazioni per bambini della fascia d’età 0-6 anni nelle 14 lingue straniere maggiormente parlate nel nostro paese, in collaborazione con la Cooperativa per i servizi bibliotecari di Nuoro.

Mercoledì 28 settembre 2022, Auditorium della Biblioteca Satta, ore 17:00
Libri, quotidiani, riviste e documenti: 100mila utenti per il nuovo servizio di accesso alle risorse digitali del Consorzio. Presentazione del portale del Consorzio per l’accesso alle risorse digitali Media Library on Line, un’opportunità d’accesso a ebook, quotidiani e periodici da tutto il mondo e tanti altri contenuti.

Venerdì 30 settembre 2022, Auditorium della Biblioteca Satta, ore 19:00
Dante e il suo viaggio in sette giorni: un accesso emozionale alla Divina Commedia. Una lezione scenica di Alessio Ninu, con la partecipazione di Chiara Maccioni. In collaborazione con l’Associazione Culturale L’Intermezzo.

Programma
Bibliopride 2022
Il Manifesto di Mamma lingua
Locandina Dante e il suo viaggio

Info:
Tel. 0784 244506
email: amministrazione@bibliotecasatta.it

 

premiodeleddaweb

Il 10 agosto 2022 il Giardino della Biblioteca Satta ospita la XIV edizione del Premio Letterario Nazionale Grazia Deledda. La serata ha inizio alle 20.30 e prevede la consegna dei premi agli autori delle opere vincitrici. Sono tre le sezioni previste dal Premio: Narrativa, Saggistica e Opera Deleddiana.

La cerimonia di premiazione è accompagnata dall’esibizione del gruppo Istentales e di Leena Galte che interpretano “La Grazia del Nobel”.

La serata è condotta da Antonio Rojch e Angelica Grivèl Serra 

Programma della serata

 

 

 

ruchesweb

Venerdì 10 dicembre 2021 alle ore 17.00, nell’auditorium della biblioteca verrà presentato il libro di Gianpaolo Serra

RUCHES

Carlo Delfino Editore

Presenta: Alessandro Mele
Voce narrante: Maria Franca Dettori
Intervento musicale: Coro “Su nugoresu”

Sono presenti l’Autore e l’Editore

Locandina

bernardweb

Venrdì 19 novembre 2021, con inizio alle ore 18.00, nell’auditorium della biblioteca verrà presentato il libro di Giovanni Battista Bernard

NUORO
Viaggio nella memoria per immagini

 

Relatore: Mario Nurchis
Moderatore: Gian Carlo Marcialis

Sarà presente l’Autore

Saluto del Sindaco di Nuoro Andrea Soddu
Saluto dell’Assessore alla Cultura Luigi Crisponi

Partecipa il Coro di Nuoro

Locandina

sattapride1

Il Consorzio per la Pubblica Lettura “S. Satta” presenta

BIBLIOSATTAPRIDE

Il festival della biblioteca in biblioteca

 

Una serie di eventi dal 27 settembre al 2 ottobre 2021 per conoscere le attività, i progetti e i tesori della memoria della biblioteca Satta.

La manifestazione si inserisce nel programma del Bibliopride – La settimana nazionale delle biblioteche, organizzato dall’Associazione Italiana Biblioteche e giunto alla alla decima edizione. Il Bibliopride 2021 è dedicato a “Le biblioteche per l’Agenda 2030“.

In biblioteca mostre, laboratori didattici, visite guidate, giochi, incontri, musica e tanto altro! Vi aspettiamo.

Programma degli eventi

Le prenotazioni per le visite e i laboratori potranno essere fatte dal lunedì al sabato dalle ore 8:30 alle ore 13:30 e dalle ore 15:30 alle ore 19:30 telefonando al numero 0784 244500.

Scarica la nostra webapp aggiornata

INFO E CONTATTI
Telefono: 0784 244500/244514
mail:direzione@bibliotecasatta.it
Social: Facebook, Twitter, Instagram

sattapride

 

jeromeweb

Mercoledì 15 settembre 2021, con inizio alle 18:00, nel giardino della biblioteca si terrà la presentazione del libro

SU E GIU’ DAL PALCO
La breve carriera di un aspirante attore

di Jerome K. Jerome
Janus editore

Mariantonietta Piga e Pietro Rudellat dialogano con i traduttori Domenica Fadda e Simeone Latini

In collaborazione con la Libreria Novecento di Nuoro
Scarica la locandina

Per accedere all’evento è necessario il green pass o un tampone rapido

 

 

menneweb

Giovedì 24 giugno 2021, alle ore 18.30, nel Giardino della Biblioteca verrà presentato il libro di Antonello Menne

Da Roma a Gerusalemme

 

Dialogheranno con l’autore:
Graziano Canu
Simonetta Selloni
Gian Pietro Sirca

Interverrà Mons. Antonello Mura, Vescovo di Nuoro e Lanusei.