Blog

Ditoelalunaweb

Venerdì 29 dicembre alle ore 18.00 in auditorium, proiezione del documentario

Il dito e la luna

regia di Agostino Marco D’Antonio 

Il documentario (2023) è stato prodotto dall’Istituto Superiore Regionale Etnografico e vede come protagonista il rapper nuorese Bakis Beks

 

“Bakis Beks, rapper con 20 anni di carriera, dopo aver cantato in pubblico una canzone che denuncia lo sfruttamento militare della Sardegna da parte dello St4to italiano e della N4TO, viene indagato e condannato a sua insaputa per oltraggio a pubblico ufficiale. . . .

Chissà quanti casi di repressione della libertà d’espressione ci sono stati, quanti abusi di potere, di cui non si parla o si fa finta di non vedere. Come se fossero tanti elefanti ad affollare una stanza. Quello che è successo al protagonista di questo film, Bakis Beks, è uno di questi e noi lo abbiamo raccontato.

Nel 2018 cantò in pubblico una canzone che denuncia lo sfruttamento militare della Sardegna da parte della N4TO e dello St4to italiano. Dopo l’esibizione, per due anni, lui e altre tre persone del pubblico furono indagate e condannate a loro insaputa. Venne emanato un decreto penale di condanna nei loro confronti per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale. Solo nel 2020 vennero a conoscenza di questa operazione contro di loro. Per impedire che il decreto divenisse esecutivo si opposero in tribunale.

Quando uscì la notizia, nacque l’idea di questo film.”

(Sinossi tratta dal trailer Youtube Il dito e la luna)

Locandina

Ingresso gratuito

 

natale23

Durante le festività natalizie la Biblioteca Satta resta aperta regolarmente nei giorni lavorativi e nei consueti orari, ad eccezione di sabato 30 dicembre 2023 in cui si osserverà una giornata di chiusura:

24/26 dicembre: CHIUSO

27/29 dicembre: APERTO

30 dicembre/1 gennaio: CHIUSO

2/5 gennaio: APERTO 

6/7 gennaio: CHIUSO

 

 

 

caravggioweb

Mercoledì 13 dicembre alle ore 17.30 in auditorium si terrà l’evento

Caravaggio e la musica del suo tempo nella Roma del Barocco 

 

Testi e voce narrante:
Salvatore Salis

Accompagnamento musicale:
Antonella Chironi – clavicembalo
Battista Giordano – flauto dritto

E’ prevista una donazione di euro 10, con l’intero ricavato che sarà devoluto all’Associazione AIRC

Locandina

8 dicembre

In occasione della Festa dell’Immacolata la biblioteca Satta sarà chiusa al pubblico sabato 9 dicembre 2023.

 

I servizi riprenderanno regolarmente lunedì 11 dicembre.

deiddaweb

Venerdì 24 novembre 2023 alle ore 18.00 in Auditorium, presentazione del libro di Paolo Deidda

L’uomo senza tempo 

Armando Curcio Editore

Dialogherà con l’Autore Pasquale Mascia

Locandina

Una grave malattia costringe Antine a far rientro al proprio paese natio, nel centro della Sardegna. Pur non avendo annunciato il suo arrivo, scopre che i suoi anziani genitori e un loro caro amico, Tziu Remunnu, lo stavano aspettando. Incredulo, si reca all’ovile, dove da alcuni giorni il padre lo attende. La risposta che riceve lo introdurrà in un mondo fatto di antiche tradizioni, di spiritualità, di magia e di alchimia. Antine potrà iniziare così un cammino che lo condurrà alla scoperta di una parte immortale che è dentro di noi, un dono attraverso il quale poter accedere al senso dell’esistenza e sconfiggere la morte.

Paolo Deidda
Nasce a Simaxis ma cresce ad Ovodda interpretando della Barbagia e della Sardegna l’anima irrequieta e creativa. Studia Sociologia a Trento focalizzandosi sullo studio dei rapporti nel mondo del lavoro e ne fa il suo perimetro professionale come esperto di risorse umane, di sistemi organizzativi e di processi di valutazione delle performance soprattutto nelle pubbliche amministrazioni. Trova il suo dover essere in un’importante azienda nazionale di consulenza e, partendo da Oristano, gira la Sardegna sostenendo decine di Amministrazioni nei processi organizzativi e di gestione delle risorse umane. Si definisce scrittore per necessità e trova il tempo per misurarsi nel racconto della complessità umana.

Pasquale Mascia
Nuorese bibliotecario, nato professionalmente e cresciuto nel Consorzio per la Pubblica Lettura Sebastiano Satta di cui è stato anche il direttore tra il 2020 e il 2022. Vive a Cagliari e lavora nel Servizio Cultura e Spettacolo del Comune. Quarant’anni di professione come bibliotecario di biblioteca pubblica, consulente per i servizi culturali per le pubbliche amministrazioni e docente nei corsi professionali e di aggiornamento. Interpreta la professione come un impegno personale e culturale nelle sfide per l’innovazione dei servizi, ma ancora prima nel mantenimento dei livelli di qualità e presenza nel territorio e nelle comunità di strutture culturali autonome e consapevoli competenti nei loro operatori.

Logo FestivalScienza

Dal 9 al 14 novembre si svolge la XVI edizione del Cagliari FestivalScienza, che oltre alla sua edizione principale nel capoluogo, presenta una serie di edizioni territoriali (Nuoro, Oristano, Siniscola, Sarcidano-Trexenta, Iglesias).

Il tema dell’edizione 2023 “Scienza in movimento“, vuole riportare in primo piano il concetto di dinamismo come motore di sviluppo della conoscenza. L’anima della ricerca scientifica, sia nelle scienze umane sia nelle cosiddette scienze dure, risiede proprio in una incessante e intensa dinamica di sviluppo delle idee.

FestivalScienza prevede un evento speciale a Nuoro dal 13 al 15 novembre ospitato dalla Biblioteca Satta, con una serie di incontri, presentazioni di libri e laboratori dedicati a bambini e ragazzi:

Lunedì 13 novembre

9:00-11:00
Il grande libro degli autobus. Alla scoperta di un mondo da costruire
incontro/laboratorio con con Roberta Balestrucci Fancellu, autrice del libro Il grande libro degli autobus, Editore Sinnos, 2021
9:00-10:00 / 10:00-11:00 / 11:00-12:00 / 12:00-13:00
Parliamo di clima, di energia e ricerca
Anna Musinu e Mariano Casu di Legambiente Sardegna presentano attraverso un laboratorio come i cambiamenti climatici possono alterare il pH degli oceani
11:00-13:00
Margherita Hack. In bicicletta fra le stelle
Incontro con Roberta Balestrucci Fancellu, autrice del libro Margherita Hack. In bicicletta fra le stelle, edizione Becco Giallo, 2021

Martedì 14 novembre

9:00-11:00
Animali di Sardegna: mammiferi, anfibi e rettili – Gli uccelli nel loro ambienti naturali
Incontro con Domenico Ruiu, fotografo e scrittore, autore di venti libri sull’ambiente e sulla fauna della Sardegna
11:00-13:00
L’insuperabile è imperfetto. Lo sport come spinta per vivere
Carmelo Addaris, delegato Dispese, Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali Regione Sardegna presenta il libro
L’insuperabile è imperfetto La Fispes e i suoi splendidi atleti. Lo sport come spinta per vivere, Absolutely Free Libri 2022 dell’autore Franco Esposito
Modera e coordina il dibattito Manuela Caddeo, insegnante di Scienze motorie

Mercoledì 15 novembre

9:00-11:00
Abracadabra. Il potere curativo delle parole tra mito, tradizioni e neuroscienze
Incontro con Cristina Muntoni, docente e scrittrice e Alberto Priori, Ordinario di neurologia dell’Università Statale degli studi di Milano, coautori dell’omonimo libro, Casa editrice Università degli Studi di Milano, University Press, 2023
11:00-13:00
SRT: scienza, ricerca, tecnologia
Incontro con Adelaide Ladu, INAF-Osservatorio Astronomico di Cagliari

Brochure
Evento speciale Nuoro
Cagliari Festivalscienza

App bibliosar web

Per martedì 7 novembre è programmato un aggiornamento degli ambienti di produzione SebinaNEXT e SebinaYOU, le piattaforme del Servizio Bibliotecario Nazionale sulle quali si basano i servizi di consultazione e prestito della Biblioteca Satta.

In tale giornata le attività di prestito saranno quindi sospese a partire dalla mattina e, presumibilmente, per tutta la giornata. Sarà comunque possibile procedere alla restituzione delle opere già in prestito.

Si verificherà inoltre una parziale interruzione della fruizione dei servizi sul portale e sull’app Bibliosar, per l’intera giornata e probabilmente fino al giorno successivo.

Ci scusiamo vivamente per il disservizio

edicolamlol

L’edicola digitale di Media Library on Line comprende 7.300 testate, fra quotidiani e periodici. I titoli provengono da più di 140 paesi del mondo e sono disponibili in oltre 60 lingue. Le testate in lingua italiana sono circa 280.

Sempre accessibili 24 ore al giorno sul portale Media Library del Sistema Bibliotecario Satta.

Scopri come fare per accedere al servizio.

altea_web

Venerdì 20 ottobre 2023 alle ore 18.30, nell’auditorium della biblioteca Satta verrà presentato il libro  

Un innocente assassino

di Margherita Altea

Relatrice:
Carla Girelli

Locandina

Carcere di Tempio, 1898. Giovanni Antonio Oggiano è recluso per un crimine che non ha commesso. I meccanismi della giustizia sono lenti, la paura di non poter riacquistare la libertà fa sì che decida di mettere su carta la storia della propria vita. Un’esistenza difficile, in una Sardegna ancora prettamente rurale e dove l’obiettivo principale di ogni sforzo è garantirsi una sopravvivenza dignitosa. Giovanni è abituato sin da piccolo a lottare per non essere sopraffatto dai più forti; eppure, quando tra mille peripezie riesce a costruire qualcosa di suo, è costretto a rinunciarvi. La sua voce rimane inascoltata, alla scrittura affida il resoconto delle vicende personali e la possibilità di aggrapparsi alla propria natura di essere umano, seppur confinata in una cella angusta.

Un innocente assassino si basa su fatti reali e permette di immedesimarsi in una storia senza tempo e sempre attuale: quella degli innocenti ai quali è negato il riconoscimento della verità.

Margherita Altea è nata a Tempio Pausania (SS) nel 1978. Ha pubblicato il romanzo Il giardino di sabbia (Lettere Animate Editore, 2017), i racconti Lungo il fiume e Il viaggio di Isadora (Racconti nella Rete) rispettivamente nel 2018 e nel 2020.